Yespica candidata nel Pdl? Il pensiero di Cossiga

Circa la candidatura di Aida Yespica nelle liste del Popolo della libertà Cossiga ha un’idea precisa.

“Io non milito nel Popolo delle Libertà, ma sono stato sommerso questa mattina da numerose telefonate di ‘berlusconiani’ che protestavano con me (e io che c’entro?) per la candidatura della nota attrice ( si fa per dire…) Yespica, l’amica del presidente venezuelano Chavez. Io ho risposto che Silvio Berlusconi è anzitutto un grande impresario teatrale che crede che la bella apparenza conti anche elettoralmente: basta dare uno sguardo agli elementi femminili del suo gruppo. La signora Yespica è da lungo tempo una delle sue più care amiche e lui notoriamente ne apprezza molto le doti di intelligenza, nonchè quelle artistiche: l’avvenenza delle donne, come è noto, non lo ha mai interessato. E poi, a proposito della futura appartenenza della signora Yespica alla Camera dei deputati (ma la cittadinanza italiana c’è l’ha?), si può parafrasare ciò che rispose Winston Churchill a chi gli faceva osservare che nella Camera dei Comuni sedevano molti imbecilli: ‘Non saremmo una democrazia rappresentativa se fosse così, dato che nel paese di imbecilli ce ne sono molti: e così si potrebbe dire ‘mutatis mutandis’ ( e il ‘mutandis’ quì ci sta molto bene, ‘indeed’ !), della signora Yespica”.

1 Commento

Archiviato in Articoli

Una risposta a “Yespica candidata nel Pdl? Il pensiero di Cossiga

  1. Pingback: Perché? « Babs

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...