Archivi tag: energia

Catricalà contro i cartelli di banche ed energia

Antonio Catricalà, presidente dell’Antitrust, non è uno che le manda a dire. E la riprova si è avuta ieri in occasione della relazione consuntiva annuale di fronte al Parlamento. Banche, filiere alimentari, energia e carburanti: nessuno si è potuto sottrarre alla realistica, e per certi versi drammatica, analisi di Catricalà. Due le soluzioni lanciate sul tavolo per invertire la tendenza: maggior controllo sui prezzi e, soprattutto, disintegrare i cosiddetti cartelli. Un dato su tutti: nel 2007 sono state monitorate 267 filiere alimentari dove è emerso che il ricarico del costo medio finale è pari al 200 per cento, con picchi anche del 300 per cento. “I cartelli non sono peccati veniali – ha spiegato il presidente Antitrust – sono gravi misfatti contro la società perché corrompono la libera competizione delle forze economiche sul mercato. Negli Stati Uniti sono considerati fatti criminosi, puniti con la prigione”. Sul banco degli imputati soprattutto aziende fornitrici di energia e istituti bancari. Un esempio su tutti la prassi ormai consolidata che vede le banche disinteressarsi della legge che prevedrebbe la portabilità gratuita dei mutui. “Nonostante la nostra tempestiva presa di posizione – spiega Catricalà – e nonostante un intervento della Banca d’Italia, molte banche si sono ostinatamente attardate in una prassi che noi riteniamo elusiva della legge che impone la portabilità dei mutui senza oneri per i risparmiatori, sì da costringerci ad aprire ben ventitré procedure istruttorie”. Altro dato (continua)

Lascia un commento

Archiviato in Articoli